Le sfingi, sono un dolce fritto, tipico della cucina siciliana. Anche se considerato un dolce povero, in quanto fatto soltanto da acqua, farina e lievito, le sfingi sono state ufficialmente inserite nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole. 

10386765_10204461345766817_4248160647896803355_n“Morbido come  una sfingia” è  generalmente l’espressione che un siciliano usa, quando vuole indicare un qualcosa di  estremamente soffice.


l nome sfingia” infattideriva dal latino “spongia”, o dall’arabo “isfanǧ”, ovvero “spugna”, proprio per l’aspetto tipico di queste frittelle, dalla forma circolare imperfetta e morbide come una spugna.



L’origine di questo dolce, è antichissima, tanto che compare nella Bibbia e nel Corano. In ogni caso ci porta indietro nel tempo, tra i pani dolci, fritti nell’olio, tipici della cucina araba e persiana

Si dice, secondo una vecchia tradizione, che nei tempi passati, la sfingia veniva preparata dalla suocera per la nuora per cercare di “addolcire” i rapporti tra le due, tipicamente parecchio difficili e ostili a causa della gelosia delle due donne nei confronti, rispettivamente, del figlio e del marito.

Anche se un piatto semplice e di facile realizzazione, esistono diverse ricette in Sicilia per preparare le sfingi. C’è chi usa aggiungere al tradizionale impasto, delle patate bollite, altri invece, una volta fritte nell’olio, usano farcirle con ricotta zuccherata o cioccolato.

Ecco la ricetta delle sfingi goSicily, fedelissima alla tradizione siciliana. 10405482_10204461351926971_886430902309857648_n

Ingredienti:

1 kg di farina di grano duro 

acqua tiepida q.b. (per un chilo di farina, circa 700 grammi di acqua)

1 cubetto di lievito per pane

olio per friggere q.b.

cannella q.b.

-zucchero semolato q.b.

Esecuzione:

10502057_10204461306005823_7822040075491452075_nIn un contenitore dai bordi alti, per esempio una pentola, inserite la farina setacciata. Create una conca per adagiarvi il lievito, sciolto in poca acqua tiepida. Iniziate ad impastare, prendendo sempre più farina. Aggiungete acqua tiepida fino a quando non otterrete un impasto morbido, quasi sul liquido, ma non troppo. Accertatevi che non ci siano grumi e coprite la pentola con un coperchio. Avvolgete il contenitore con una coperta leggera o con un pile e lasciate riposare per circa un’ora.


Trascorso il tempo, necessario a fare aumentare di volume l’impasto, scaldate in un pentolino o in una padella dai bordi alti, l’olio e portate quasi ad ebollizione (vi regolerete in base alla temperatura).

A questo punto, prelevate dal contenitore, una cucchiaiata abbondante di impasto e versatelo delicatamente nell’olio. 10409018_10204461346846844_8685291003198338192_n

Attendete qualche minuto e girate il dolce, per farlo cuocere da entrambi i lati.

Una volta dorata, togliete la sfingia dall’olio, fatela scolare in carta assorbente e mentre ancora calda, passatela in una ciotola con zucchero e cannella.1920184_10204461318046124_6386055855400005896_n





Servire ancora tiepide. Buon appetito.

Consiglio: Se rimangono delle sfingi (cosa improbabile), potete riporle in un contenitore con chiusura ermetica per qualche giorno.

Annalisa Pompeo

SFINCI Recipe (fried sweet)

Sicilian Sfinci Recipe is an ancient recipe passed to me from my grandmother.

In Sicily usually we make sfinci for special events, like Christmas, or when the Family gathers.

Below you can make sicilian sfingi recipe looking the pictures!

Buon Divertimento!

 Igredients for 4 people:

  • 500 gr of wheat flour
  • 350 gr about of water
  •  1 cube of fresh yeast
  • vegetable oil for frying
  • one pinch of cinnamon    
  • Sugar to taste  

How to make Sfinci: 

10502057_10204461306005823_7822040075491452075_n

sicilian sfinci recipe

In a high-sided container put the flour. Create a valley to lay the yeast dissolved in warm water and kneaded with your hands, add gradually all flour. You have to get a soft mixture, almost liquid but not too liquid. At this point, cover the pot with a lid and cover all with a plaid for about 1 hour.

After the time, necessary to make double the dough, heat the oil in a soup pot and bring almost to a boil.

Now, take away a spoonful of dough and lay down into deep fry for a few minutes.

10409018_10204461346846844_8685291003198338192_n

sicilian sfinci recipe

Be careful not to burn the sweet balls and your fingers!

Drain on paper towels and while still warm rolled in sugar and cinnamon.

1920184_10204461318046124_6386055855400005896_n

sicilian sfinci recipe

Serve while still warm. 

Buon appetito!  

Annalisa Pompeo





 


Project details

Like it?

Date

Categories